Industrie Aktuell
Portale di notizie per costruzione e sviluppo

Robot ABBRobot ABB per la 3D Stampa ora può essere programmato in soli 30 minuti. Per questo, funzionalità nella simulazione e Software di programmazione offline “Robotstudio"Integrato. La novità sarà ora presentata per la prima volta alla fiera di robotica Irex in Giappone. Grazie al nuovo software che fa parte del portafoglio Powerpac, le aziende non devono più eseguire la programmazione manuale e possono quindi produrre componenti di stampa 3D più velocemente.

Come parte di Robotstudio, Powerpac per la stampa 3D supporta una varietà di applicazioni per stampanti 3D. Questi includono la saldatura e la stampa con granulato o cemento. È adatto per la produzione di piccoli volumi con una vasta gamma di varianti.

Modellazione in mezz'ora

I processi di stampa 3D meccanici convenzionali richiedono molto tempo: milioni di punti e percorsi devono essere tracciati per programmare i percorsi di stampa. Con la stampa 3D Powerpac, il design del software slicer standard può essere "tradotto" nell'ambiente di simulazione e nel codice robot ABB. Ciò consente agli utenti di implementare la progettazione CAD fino alla modellazione finale del prodotto in mezz'ora.

Il mercato della stampa 3D dovrebbe crescere a $ 2024 miliardi entro il 34,8, secondo i ricercatori di mercato Markets + Markets. Ciò è dovuto anche allo sviluppo di un nuovo filamento di stampa 3D industriale.

“Con il nostro software di stampa 3D, offriamo ai nostri clienti una stampa 3D più veloce. Con i nostri potenti robot ABB, le aziende possono ora produrre in modo efficiente oggetti di alta qualità per molte applicazioni industriali ", sottolinea Steven Wyatt, responsabile del portafoglio e digitale presso la divisione Robots and Manufacturing Automation di ABB.


Un altro contributo del fabbricante Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot Per visualizzare JavaScript deve essere acceso!

Altre notizie dalla stampa 3D

  • Rapporto di ricerca La produzione additiva ha un enorme potenziale per nuove dimensioni leggere. Al momento, le leghe di alluminio disponibili per la stampa 3D non soddisfano ancora gli elevati requisiti per poterle utilizzare nella produzione in serie nell'industria automobilistica. Anche con l'attuale progettazione dei processi, è possibile generare solo proprietà dei materiali ad alta resistenza, ma non duttili. Nell'ambito del progetto di ricerca Customat_3D finanziato dalla BMBF, Edag ha ora sviluppato la lega di alluminio Custalloy per l'uso in veicoli con otto partner di progetto.
  • I robot ABB per la stampa 3D ora possono essere programmati in soli 30 minuti. A tal fine, le funzionalità sono state integrate nel software di simulazione e programmazione offline "Robotstudio". La novità sarà ora presentata per la prima volta alla fiera di robotica Irex in Giappone. Grazie al nuovo software che fa parte del portafoglio Powerpac, le aziende non devono più eseguire la programmazione manuale e possono quindi produrre componenti di stampa 3D più velocemente.
  • I ricercatori dell'Istituto Federale Svizzero di Tecnologia (ETH) di Zurigo utilizzano un processo di stampa 3D per creare strutture in vetro complesse e altamente porose. Con questa tecnologia, è possibile produrre oggetti personalizzati.
  • D + K Engineering ha testato a fondo la tecnologia di produzione additiva 4 di 3D Systems con i nuovi materiali utilizzati per realizzare i fili stampati 3D.
  • IAA Padiglione 9, Stand C11 Se sono necessarie parti soggette a usura leggere e resistenti per lo sviluppo di componenti di veicoli efficienti, Igus offre la risposta giusta con il suo servizio di stampa 3D. L'utente può ordinare online la sua parte speciale in plastica tribologicamente ottimizzata in pochi secondi. Ci sono oltre 55 materiali iglidur senza lubrificanti tra cui scegliere.
  • La società Carbon con sede nella Silicon Valley ha sviluppato la tecnologia di sintesi luminosa digitale (DLS) per la stampa 3D, che può accelerare la produzione di parti fino a cento volte rispetto ai processi precedenti. Dopo anni di ricerca, il carbonio ha anche sviluppato una nuova resina poliuretanica liquida adatta alla produzione di parti.
  • Potenti materiali epossidici e poliuretanici per il core e le officine di stampaggio sono stati al centro dell'aspetto di Rampf Tooling Solutions a Gifa 2019. I prodotti del marchio "Raku Tool" sono utilizzati per la produzione di primi campioni e piccole serie, nonché nella produzione di grandi serie.
  • Rapidtech Hall 2, Stand 111 Mark3D presenta il nuovo materiale autoestinguente "Onyx FR". Markforged ha sviluppato il materiale ignifugo, che può essere rinforzato con varie fibre continue e quindi apre nuove aree di applicazione nella tecnologia aerospaziale, nella difesa e nell'industria automobilistica.
  • Con il materiale a blocchi altamente resistente all'abrasione "Raku Tool WB-1258", Rampf offre un'alternativa imbattibile alle lastre di stampo e ai metalli costosi in numerose applicazioni di fonderia. Grazie all'altissima resistenza all'abrasione, con la lastra in poliuretano è possibile ottenere oltre 100.000 impressioni.
caricare di più pensare SPOSTAMENTO caricare tutto caricare tutti

Mayr
NORD
Auvesy