Industrie Aktuell
Portale di notizie per costruzione e sviluppo

Motore passo-passo con controlloHannover Messe Sala 5, come A31

storia di copertina

Koco Movimento e Adlos hanno la loro ingegnosa piattaforma unica "può Movimento"rivisto. I partner della cooperazione presentano quello Motore passo-passo con controllo integrato ed encoder unità esistente 2.0 Generation, Sono stati apportati miglioramenti elettronici e meccanici e il software è stato ulteriormente sviluppato. Anche lo strumento operativo per i motori passo-passo è stato completamente rivisto. Ora supporta gli utenti ancora meglio nell'integrare la piattaforma nello sviluppo dei loro prodotti.

Economico e su misura per l'applicazione, questo è il concetto di Can Movimento Piattaforma di Koco Motion e Adlos. Tre anni fa, le due società hanno unito le forze per sviluppare un sistema di azionamento del motore passo-passo specifico per il cliente che non era mai esistito prima. I motori passo-passo sono completati con altri componenti, proprio tutto ciò di cui l'utente ha bisogno.

"Questa rettifica crea valore aggiunto per i nostri clienti, attraverso il quale possono ottimizzare il loro TCO (costo totale di proprietà)", afferma Thomas Vogt, amministratore delegato di Adlos AG, Liechtenstein. "Con la nostra Kannmotion ottieni esattamente le funzionalità di cui hai bisogno per la tua applicazione", aggiunge Olaf Kämmerling, amministratore delegato di Koco Motion GmbH, Dauchingen.

Motore passo-passo con controllo integrato ed encoder

motore passo-passo con controllerL'azionamento, costituito da un motore passo-passo con un encoder integrato e controllo diretto, è progettato come un circuito di controllo chiuso. L'unità a circuito chiuso è semplice e completamente programmabile. Gli adattamenti di hardware e software specifici per il cliente si basano generalmente su componenti standard dell'80%, che vengono assemblati secondo il principio modulare.

Il sistema di azionamento compatto funziona in modo affidabile come un servomotore anche durante il funzionamento continuo e può essere programmato mediante comandi o programmi di sequenza del controllo del motore passo-passo. È disponibile nelle flange Nema 11, 14, 17, 23, 24 e Nema 34 (ad es. Nema 34, 86 mm x 86 mm) con una coppia di tenuta da 0,05 a 12 Nm. La tensione di alimentazione va da 12 V a 48 V e la corrente di fase può arrivare fino a 10 A. I motori vengono utilizzati ovunque siano richiesti compiti di posizionamento, funzionamento continuo controllato o sequenza di movimento programmata.

Pochi componenti presentano vantaggi

Motore passo-passo con controllerKannmotion richiede meno componenti rispetto a motori comparabili. Lo sforzo di assemblaggio è ridotto riducendo il numero di componenti. Anche l'usura e il conseguente potenziale di errori sono ridotti. Anche l'usura è ridotta grazie all'azionamento diretto della Kannmotion. Eliminando il cambio, anche il livello di rumore è più basso. L'efficienza è superiore del 30-50% rispetto a un motoriduttore DC convenzionale. I motori passo-passo con controllo ed encoder sono anche molto compatti perché il controllo del motore passo-passo molto compatto si trova direttamente sull'azionamento e l'encoder è già integrato.

L'uscita della coppia può essere regolata regolando la corrente. Esiste una protezione antischiacciamento in conformità con la Direttiva Macchine in modo tale che non vi siano rischi di lesioni quando si chiude un lembo.

È inoltre escluso un difetto tecnico in caso di manipolazione o funzionamento errato dell'unità. "Se, ad esempio, i bambini giocassero con un lembo di guida aprendo e aprendo costantemente il lembo, il cambio sarebbe distrutto", Thomas Vogt ne descrive un esempio. Eliminandolo, il problema non era nemmeno presente. L'unità può essere semplicemente ripristinata. Il momento torcente del motore è molto basso e i componenti non sono caricati.

Progettazione di un sistema di motori passo-passo con una garanzia in loco

Motore passo-passo con controllo ed encoderCome lo immagini ora se desideri ordinare o progettare un tale sistema Kannmotion composto da un motore passo-passo con controller ed encoder di Koco Motion? “L'integrazione di un motore in un nuovo prodotto sembra inizialmente molto semplice: il motore dovrebbe eseguire uno specifico movimento rotatorio o lineare. Questo movimento generato è il cuore dell'unità. È qui che entra in gioco il nostro know-how: la selezione dell'azionamento giusto con l'elettronica di controllo abbinata in modo ottimale ", è così che Kämmerling descrive la procedura. Per specificare i requisiti, i clienti devono prima rispondere a molte domande W, come ad esempio:

  • Quale velocità è necessaria?
  • Quando dovrebbe girare il motore?
  • Quale tecnologia del motore è desiderata?
  • Come si collega l'unità?
  • Quale coppia o forza?
  • Quale adattamento all'albero motore?
  • Quale spazio è disponibile?
  • Come viene controllato l'azionamento?
  • Qual è la durata della vita?
  • Quali sono le condizioni ambientali?

Regolando i motori passo-passo, l'efficienza, la durata, il riscaldamento, ecc. Possono essere influenzati positivamente. È importante scambiare informazioni in anticipo e creare un programma realistico. Quindi viene selezionato il motore, che potrebbe dover essere regolato. La tecnologia del motore specifica il controllo. Il profilo di movimento è descritto e avviato di conseguenza. Funzioni aggiuntive o componenti come elementi di visualizzazione o controllo o dispositivi periferici vengono quindi aggiunti come moduli.

Motori passo-passo con controllo in Industria 4.0

Olaf KämmerlingIl motore passo-passo con controllo ed encoder può essere anche Industry 4.0, per questo i suoi produttori hanno progettato Kannmotion per la comunicazione nella fabbrica intelligente. Ha interfacce CAN aperte e RS232 e RS485. Gli azionamenti possono anche essere controllati con una funzione di ingresso e uscita digitale (DIO). Altre interfacce possono essere implementate su richiesta del cliente.

"Purtroppo qui non possiamo descrivere molte applicazioni specifiche. I nostri clienti sono speciali lì. Abbiamo un accordo di non divulgazione con la maggior parte di essi. Ma posso dire così tanto: dalla regolazione del formato, alle pinze per sottovuoto, ai pelapatate, alle pompe per il sangue e ai robot di saldatura, persino agli strumenti musicali, la gamma di applicazioni è così grande che non potremmo elencarli tutti comunque ”, afferma Thomas Vogt. "Ma abbiamo due begli esempi che mostrano quanto può essere risparmiato il costo totale di proprietà."

“La linea di fondo è sempre ciò che si desidera pagare per l'adattamento diretto di un'unità alle funzioni per cui è progettata. Non solo il numero di componenti o i relativi prezzi giocano un ruolo qui, ma anche i costi di assemblaggio, manutenzione o riparazione - TCO ", afferma Olaf Kämmerling e continua:" Sfortunatamente, gli utenti guardano ancora troppo al prezzo dell'unità te stesso e non sul costo totale. Un ripensamento qui sarebbe molto desiderabile. "

Kannmotion Generation 2.0 e il futuro

Thomas VogtIl motore passo-passo con controllo di generazione 2.0 è sul mercato da sei mesi. Sono stati apportati miglioramenti in meccanica, elettronica e software. Uno strumento completamente rivisto da Kannmotion Manager supporta l'utente durante l'integrazione.

“Il più grande cambiamento è sicuramente il modo di programmare. L'obiettivo era quello di avere la più ampia gamma possibile di firmware (software) e tempi di risposta più rapidi. Ora abbiamo creato un ambiente di sviluppo con il quale l'utente può implementare la sua applicazione nell'editor del diagramma di flusso orientato agli oggetti o nel codice C. Il cielo è il limite ”, afferma entusiasta Thomas Vogt.

“Il mercato ha ricevuto molto bene il nostro sistema Kannmotion. Siamo già stati in grado di implementare varie applicazioni in tutte le fasi del progetto, dalla valutazione ai test finali alla produzione in serie. A nostro avviso, la possibilità di una versione specifica per il cliente è ancora unica ", aggiunge Olaf Kämmerling.

Adlos e Koco Motion ricevono sempre nuovi input dai loro clienti per l'ulteriore sviluppo della loro piattaforma di motori passo-passo. Più recentemente, hanno implementato il controllo in relazione a Nema 11 sulla base di una richiesta speciale del cliente. Vogliono continuare a guidare lo sviluppo di questa piattaforma unica molto vicino al cliente. In tal modo, offrono al mercato prodotti che fanno esattamente ciò che dovrebbero - né più né meno.


Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot Per visualizzare JavaScript deve essere acceso!

Altre notizie da Koco Motion

  • Hannover Messe Hall 5, Stand A31 Cover story Koco Motion e Adlos hanno rivisto la loro ingegnosa piattaforma unica "Kannmotion". I partner della cooperazione presentano l'azionamento di generazione 2.0 costituito da un motore passo-passo con controllo ed encoder integrati. Sono stati apportati miglioramenti elettronici e meccanici e il software è stato ulteriormente sviluppato. Anche lo strumento operativo per i motori passo-passo è stato completamente rivisto. Ora supporta gli utenti ancora meglio nell'integrare la piattaforma nello sviluppo dei loro prodotti.
  • Koco Motion ha ora aggiunto i motori Sonic alla sua gamma. Le unità, disponibili nelle dimensioni da 14 a 32 mm, sono spesso utilizzate in spazzolini da denti, massaggi o dispositivi per la pulizia del viso. Le unità del produttore sono compatte, funzionano silenziosamente e sono molto affidabili. Visivamente, i motori Sonic non differiscono quasi dai normali azionamenti rotativi. Ma quali sono i motori Sonic?
  • Le unità a rotore esterno senza spazzole combinano un piccolo spazio di installazione con un'alta densità di potenza. Con BO6452N3B, Koco Motion presenta una nuova aggiunta alla famiglia di prodotti che offre caratteristiche impressionanti grazie alla scelta di materiali e magneti. Le uscite nell'intervallo di quattro cifre possono essere generate da dimensioni ridotte.
  • Con EM_S, Koco Motion presenta la prossima generazione di driver per motori passo-passo che sono controllati tramite l'interfaccia di direzione del clock. Offrono opzioni di impostazione migliori, sono persino più facili da usare e offrono prestazioni migliori rispetto ai loro predecessori. Per la fabbrica del futuro, i driver sono disponibili con interfacce CAN open o Ethercat.
  • SPS Hall 3, Stand 240 I motori DC senza ferro di Koco Motion hanno già dimostrato il loro valore in molte applicazioni. Sono molto efficienti, offrono velocità elevate e una lunga durata. Lo specialista delle trasmissioni sta ora espandendo la sua serie di "Coreless Motors" con nuove versioni appositamente progettate per i requisiti della tecnologia medica e della tecnologia di sicurezza.
  • Olaf Kämmerling, amministratore delegato di Koco Motion GmbH, Mannheim, introduce la società come fornitore di sistemi la cui offerta oggi va ben oltre quella di un distributore puro.
    scarica il video
  • Hannover Messe Hall 14, Stand L35 Storia della storia Gli attuatori lineari del motore passo-passo sono in aumento, soprattutto se possono eliminare i complessi cilindri pneumatici. Alla Koco Motion, la loro quota delle vendite totali è aumentata in modo sproporzionato negli ultimi anni. Motivo sufficiente per dare un'occhiata dietro le quinte dell'ampio portafoglio, disponibile in una versione standard e personalizzata, quest'ultima con una tendenza in aumento.
  • Dr. Gerrit Kocherscheidt (44) è il nuovo amministratore delegato di Koco Automotive GmbH da gennaio 2018. Il fisico rileva la consociata della Koco Motion GmbH, fondata nel 2013. Entrambe le società hanno sede a Dauchingen.
  • Cover story Non disponibile alcuni anni fa, la quota di motori a corrente continua (DC) ora rappresenta il 70 percento dell'intero portafoglio di Koco Motion - e la tendenza è in aumento. L'ampio programma di motorizzazione DC, specialistico e specifico per il cliente, copre una gamma di potenze da 0,06 a 1670 W. I motori brushed e brushless sono disponibili in numerosi design per un'ampia varietà di applicazioni.

NORD
Auvesy
Mayr