Industria aggiornata

Sensori per la produzione automatizzata

pepperl11119Storia di successo

Pepperl + Fuchs ha collaborato con Montratec per sviluppare un sensore lidar 2D personalizzato per uno shuttle di trasporto più flessibile basato sulla sua tecnologia Pulse Ranging. Ciò consente di distinguere tra parti di binario installate in modo permanente come tunnel o curve. Questo non era possibile prima e non molto facile, come mostra questo rapporto utente:

baumer21119Sala SPS 4A, stand 335

articoli tecnici

Gli encoder rotativi magnetici Baumer della serie EAM580 / 360 sono particolarmente affidabili e precisi. Gli encoder assoluti magnetici funzionano con una precisione angolare di ± 0,15 gradi e consentono quindi un posizionamento preciso nell'applicazione.

baumer1119Sala SPS 3, stand 240

Sarà un nuovo sensore da Baumer Una volta installati in una macchina, vari parametri come punto di commutazione, finestra di commutazione, filtro, larghezza del raggio sonoro, logica di uscita devono prima essere impostati sull'applicazione. La funzione del parametro server è sopra interfaccia IO-Link la soluzione per un trasferimento di parametri in pochi secondi.

lenord1119Sala SPS 7A, stand 210

Per promuovere la rete digitale mediante interfacce universali e standardizzate, è stata istituita la rete "Umati" (interfaccia universale per macchine utensili). Lenord + Bauer partecipa al progetto con encoder integrati intelligenti, che consentono di trasferire i dati di processo in un linguaggio standard. Ciò si traduce in nuovi approcci al monitoraggio delle condizioni.

schmersal21019FMB 21, Stand A13

il gruppo Schmersal ha introdotto il primo sensore di sicurezza basato su RFID, progettato in conformità con la direttiva Atex 2014 / 34 / UE e che può essere utilizzato nelle zone Ex 2 (Gas-Ex, categoria 3G) e 22 (polvere-ex, categoria 3D). Pertanto, EX-RSS16 combina due caratteristiche essenziali per la sicurezza dei sistemi: la sicurezza funzionale secondo ISO 13849 e la protezione antideflagrante.

baumer1019FMB Hall 20, cabina E13

Con l'aiuto di sensori induttivi di alta precisione, è possibile generare un significativo valore aggiunto nell'ambiente di produzione: tutti gli stati dei componenti possono essere interrogati con precisione e quindi è possibile realizzare la manutenzione predittiva. Baumer inizia con "Presa intelligente"la digitalizzazione al sensore.

Questo sito web è presentato da: